sabato 26 aprile 2008

Quale ruolo per An nel Pdl?

Ho avuto un incubo. Era l’ultima manifestazione per Alemanno sindaco di Roma, in piazza Navona. In una serata piovosa, sul palco erano in tre… Al centro il Cavaliere che arringava la folla… Al suo fianco, ognuno aveva un ruolo ben preciso... Mi sono svegliato tormentato da un dubbio: che sia l’immagine-metafora del futuro di Alleanza nazionale all’interno del Popolo della libertà?

10 commenti:

caffenero.ilcannocchiale.it ha detto...

Speriamo di no!

Spazioattivo ha detto...

carissimo amico mio ho paura che il tuo non sia stato un incubo.....

www.loretoblog.it

Mattelicus ha detto...

Che blog con gli attributi, complimentoni vivissimi! ;)

Massimo ha detto...

Immagine che si addice perfettamente alla situazione: ognuno con un ruolo ben preciso ... :-D
Se ti interessa sono riaperte le iscrizioni all'Aggregatore della Destra Italiana Il Castello http://ilcastello1.blogspot.com/.
Il 1° maggio il nuovo template con il nuovo blogroll.

pecoranera45 ha detto...

ho paura sia una preminozione c'è chi pur di raggiungere lo scopo altr che parapioggia sarbee disposto a reggere al neo padrone.
Spero di sbagliarmi,spero che ci sbagliamo ma ho paura che siamo alla fine di una bella storia per la quale molti di noi,compreso il sottoscritto, hannno dato la loro gioventù e purtroppo alcuni la vita per fare questa Fine.Per permettere qualcuno di reggere il parapioggia che vergogna.
Rauti diceva un tempo che i cinesi potevano dire "cosa abbiamo fatto a fare la gande marcia se poi dovevamo finire in mano al capitalismo" fatte le debite proporzioni,a cosa è servito compiere il percorso combattere per le strade e morire per questo? mah!!!!!!!!!

mariad ha detto...

Berlusconi ha talmente inquinato la politica italiana da far perdere le identità a ds e sn. Siamo tutti di centro "ormai"...

io ho una idea politica completamente diversa dalla tua ma posso capire la delusione degli elettori di destra che vedono sfumare i loro ideali nel nulla.
Se al posto della cdl prima e del pdl dopo, fosse avanzata in italia una destra liberale e moderna, saremmo tutti più sereni.
ciao e grz della visita

Ale ha detto...

Onestamente speravo che il PdL ottenesse risultati più modesti, per avere una speranza di rivedere il mio partito risorgere. Ma questa serie di successi clamorosi ha acceso un faro sull'ineluttabile realtà: AN è finita. E' sciolta dentro al PdL e non tornerà mai più.
Riusicremo a consolarci e a crederci ancora, come facemmo dopo Fiuggi?

la.marco85 ha detto...

Ministeri, presidenza della camera, vittoria storica a Roma ecco dov'è AN!

Sta letteralmente stradipando e sempre più affermandosi.

A roma ha vinto Alemanno, Alleanza Nazionale, la destra sociale, la militanza.... il resto sono solo chiacchiere che lasciano il tempo che trovano.

www.marcolattanzio.tk

Anonimo ha detto...

da www.perladestra.it - Blog

Finalmente abbiamo tolto la Fiamma dal simbolo... Romagnoli ha capito che se fonda il suo partito a La Destra il seggio al Parlamento Europeo lo vede con il binocolo...
Liberiamoci di queste zavorre e andiamo avanti...

www.perladestra.it

Anonimo ha detto...

La Destra... Quale strategia adesso?
Dopo una tornata elettorale che ha visto La Destra uscire con un risultato sufficiente (ma non soddisfacente) quali sono le prospettive per il partito creato da Storace? Andare verso il Pdl? Creare la "Cosa nera"?

da http://ladestra.myblog.it/